LA PRIMA VISITA

La prima visita serve al dentista per inquadrarvi come paziente, quindi deve chiedervi una descrizione precisa del vostro stato di salute. Indossando mascherina, guanti e occhiali vi visiterà, usando specchietto e specillo, microcamera intraorale ad alto ingrandimento, laser diagnostico per valutazione di eventuale presenza di carie e Metal check per la rilevazione immediata delle correnti endorali inquinanti.

Spesso è necessario fare una radio videografia endorale, a bassissima emissione di raggi X, o una panoramica per avere una diagnosi completa. Alla fine della visita, deve proporvi uno o più piani di trattamento e un preventivo scritto.

Prima di iniziare i lavori firmerete sempre un consenso informato.